Cerca
Close this search box.

Ritratto di Paolo III con nipoti a Capodimonte

Picture of Artsupp
Artsupp

Ritratto di Paolo III con nipoti è un’opera conservata al Museo e Real Bosco Capodimonte di Napoli. Fu ereditata assieme a gran parte della collezione Farnese e arrivò poi nelle mani di Carlo di Borbone. Fu quest’ultimo a portare tutta la raccolta farnesiana a Napoli nel 1734.

Il Ritratto di Paolo III

Tiziano è passato alla storia come uno dei più importanti esponenti della scuola veneziana.

Il Ritratto di Paolo III con nipoti è un’opera eseguita in concomitanza con l’incontro che Paolo III ebbe con il re Carlo V d’Asburgo a Ferrara nel 1543.

Ritratto di Paolo III con Nipoti
Ritratto di Paolo III con Nipoti

I personaggi

I personaggi del dipinto sono ritratti su di un fondo scuro, tagliato trasversalmente da un tendaggio rosso. Si tratta di Paolo III e i suoi nipoti, il cardinale Alessandro e Ottavio, figli di Pier Luigi.

Tiziano realizza i tre uomini, ponendo particolare attenzione al loro aspetto fisico e traduce ogni gesto in uno stato d’animo tanto da essere ritenuto uno dei più straordinari dipinti sulla ritrattistica di tutti i tempi.

Il contesto storico

Annoverato tra i capolavori più celebri del pittore veneziano, il dipinto fu realizzato in un contesto storico delicato e particolare, animato da sospetti e congiure, timori e diffidenze che rendevano cupe le atmosfere di casa Farnese.

Particolarmente significativo è l’uso che Tiziano fa del colore rosso, che modula in tre tonalità diverse tra la veste del papa, quella da cardinale di suo nipote e del tendaggio.

Tiziano e il papato

Questo capolavoro di Tiziano è un’ulteriore prova di come egli potesse rivendicare il suo ruolo e la sua arte presso la casa papale.

Negli anni successivi, furono infatti eseguiti in successione altri celebri ritratti della nobile famiglia: il Ritratto di Pier Luigi Farnese, il Ritratto di Paolo III con i nipoti Alessandro e Ottavio Farnese, il Ritratto di Paolo III con il camauro ed il Ritratto del cardinale Alessandro Farnese.

Vuoi scoprire tutte i musei, le mostre e gli eventi a Napoli? Clicca qui!

(Visited 107 times, 1 visits today)