Cerca
Close this search box.

Mostre fotografiche 2023: le dieci da non perdere

Picture of Artsupp
Artsupp

Il programma di mostre fotografiche 2023 è davvero fitto. Si alternano i più grandi nomi della fotografia del novecento ad esponenti contemporanei che prendono in considerazione tematiche altrettanto attuali.

Di seguito le dieci mostre fotografiche 2023 da non perdere.

Eve Arnold a CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia fino al 4 Giugno

CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia di Torino propone fino al 4 giugno 2023 la mostra Eve Arnold. L’esposizione si compone di circa 170 immagini, di cui molte mai esposte fino ad ora, e presenta l’opera completa della fotografa a partire dai primi scatti in bianco e nero della New York degli anni Cinquanta fino agli ultimi lavori a colori.

Camera aderisce ed offre sconti e riduzioni ai possessori dell’Artsupp Card. Acquista la tua Card e visita la mostra con un biglietto ridotto!

Lee Miller – Man Ray Fashion, love, war a Palazzo Franchetti fino al 10 Aprile

L’esposizione Lee Miller – Man Ray. Fashion, love, war presenta circa 140 fotografie di Lee Miller e di Man Ray, alcuni oggetti d’arte e documenti video, con prestiti provenienti da Lee Miller Archives Fondazione Marconi

Obiettivo della mostra è quindi anche offrire il giusto riconoscimento a Lee Miller, pioniera del surrealismo in fotografia, ponendola su un piano di parità con Man Ray.

Palazzo Franchetti aderisce ed offre sconti e riduzioni ai possessori dell’Artsupp Card. Acquista la tua Card e visita la mostra con un biglietto ridotto!

Man Ray Opere 1912-1975 al Palazzo Ducale di Genova fino al 9 Luglio

La mostra Man Ray. Opere 1912-1975 rende omaggio al lavoro del grande maestro Emmanuel Radnitzky, in arte Man Ray, nato a Filadelfia nel 1890 e morto a Parigi nel 1976, passato alla storia come uno dei più grandi fotografi del secolo scorso, ma anche straordinario pittore, scultore e regista d’avanguardia.

Palazzo Ducale di Genova aderisce ed offre sconti e riduzioni ai possessori dell’Artsupp Card. Acquista la tua Card e visita la mostra con un biglietto ridotto!

Ugo Mulas L’ operazione fotografica a Le Stanze della Fotografia dal 29 Marzo al 6 Agosto

La mostra Ugo Mulas. L’operazione fotografica, che verrà presentata in occasione dell’inaugurazione del nuovo centro, Le stanze della fotografia, è realizzata in collaborazione con l’Archivio Mulas e curata da Denis Curti e Alberto Salvadori.

Più di 300 immagini, tra cui 30 foto mai esposte prima d’ora, documenti, libri, pubblicazioni, filmati.

Le stanze della fotografia aderiscono ed offrono sconti e riduzioni ai possessori dell’Artsupp Card. Acquista la tua Card e visita la mostra con un biglietto ridotto!

Ruth Orkin Una nuova scoperta ai Musei Reali di Torino fino al 16 Luglio

I Musei Reali di Torino ospitano la più vasta antologica mai organizzata in Italia su Ruth Orkin: fotoreporter, fotografa e regista statunitense, tra le più rilevanti del XX secolo. L’esposizione dal titolo RUTH ORKIN.

Una nuova scoperta riunisce 156 fotografie, la maggior parte delle quali originali, che ripercorrono la traiettoria di una delle personalità più importanti della fotografia del XX secolo.

Claudio Abate Superficie sensibile al Museo Maxxi di Roma fino al 4 Giugno

La mostra al Maxxi , dal titolo Claudio Abate Superficie Sensibile è un racconto visivo attraverso la selezione di circa 200 fotografie, dalle più celebri alle meno note, fino ad alcune ancora inedite.

La mostra ripercorre la produzione di Abate attraverso la “lente” del suo archivio che permette di indagare gli aspetti più profondi e nascosti del suo autore e che oggi costituisce un prezioso patrimonio per gli studi storico-artistici sull’arte italiana e internazionale.

Edward Burtynsky: Xylella Studies alla alla Fondazione Pino Pascali fino al 4 Giugno

La mostra, dal titolo Edward Burtynsky: Xylella Studies, alla Fondazione Pino Pascali di Polignano a Mare documenta il disastro ecologico che ha colpito gli ulivi in Puglia ed è il frutto del lavoro avviato con la Fondazione Sylva, ente no-profit che si occupa di rigenerazione ambientale attraverso attività di riforestazione.

La Fondazione Pino Pascali aderisce ed offre sconti e riduzioni ai possessori dell’Artsupp Card. Acquista la tua Card e visita la mostra con un biglietto ridotto!

La sottilità dell’aria: Arezzo e il suo territorio nel archivi Alinari alla Fondazione Ivan Bruschi fino al 7 Maggio

Il racconto fotografico La Sottilità dell’aria si sviluppa dagli scatti di Alinari e Brogi, fotografi editori impegnati in una monumentale opera di documentazione del patrimonio culturale italiano: emergono le terre d’Arezzo attraverso i temi dell’arte, del paesaggio e del lavoro.

Fondazione Ivan Bruschi aderisce ed offre sconti e riduzioni ai possessori dell’Artsupp Card. Acquista la tua Card e visita la mostra con un biglietto ridotto!

Helmut Newton Legacy al Palazzo Reale di Milano fino al 25 Giugno

La mostra Helmut Newton Legacy ripercorre attraverso 250 fotografie, riviste, documenti e video l’intera carriera di uno dei fotografi più amati e discussi di tutti i tempi.

Accanto alle immagini iconiche, un corpus di scatti inediti, presentati per la prima volta in Italia, svelerà aspetti meno noti dell’opera di Newton, con un focus specifico sui servizi di moda più anticonvenzionali.

Guy Bourdin ad Armani/Silos fino al 31 Agosto

Giorgio Armani inaugura negli spazi di Armani/Silos la mostra Guy Bourdin: Storyteller, un omaggio all’opera del fotografo francese.

Presentate cento fotografie che Armani insieme a The Guy Bourdin Estate ha selezionato tra scatti iconici e immagini meno note, a colori e in bianco e nero.

Se ti interessano tutte le altre mostre in corso, gli eventi e le opere nelle collezioni, vai su Artsupp.com!

(Visited 196 times, 1 visits today)