Cerca
Close this search box.

Ponte del 1 Novembre: dieci mostre da visitare

Artsupp
Artsupp

Se per il ponte del primo Novembre non sapete quali musei o mostre del 2023 visitare, ci pensiamo noi.

Ecco la nostra lista delle dieci mostre 2023 da non perdere in Italia!

Van Gogh. Capolavori dal Kröller-Müller Museum a Palazzo Bonaparte fino al 26 Marzo 2023

La mostra su Van Gogh a Palazzo Bonaparte, fin dall’inaugurazione, si conferma essere una delle mostre dell’anno. I capolavori del Kröller-Müller esposti, sono cinquanta e approfondiscono le fasi salienti della vita e della ricerca artistica del maestro Olandese.

Max Ernst al Palazzo Reale di Milano fino al 26 Febbraio 2023

È a Milano la prima e più grande retrospettiva mai dedicata a Max Ernst, surrealista tedesco. In mostra più di 400 opere tra disegni e dipinti. Un’occasione imperdibile per avvicinarsi al maestro dell’irreale.

Anselm Kiefer a Palazzo Ducale a Venezia fino al 6 Gennaio 2023

Kiefer è a Palazzo Ducale fino al 6 Gennaio. La mostra, che è stata prolungata visto l’incredibile successo, offre al visitatore l’analisi dell’artista sui pensieri del filosofo veneziano Andrea Emo nella spettacolare cornice di Palazzo Ducale.

Olafur Eliasson. Nel suo tempo fino al 22 Gennaio 2023 a Palazzo Strozzi

Palazzo Strozzi presenta “Olafur Eliasson. Nel tuo tempo”, la più grande mostra di Olafur Eliasson mai realizzata in Italia. Con luci e ombre, riflessi e colori l’artista coinvolge l’architettura rinascimentale in un suggestivo percorso di opere storiche e nuove produzioni.

Meraviglia senza tempo fino al 29 Gennaio 2023 alla Galleria Borghese di Roma

La mostra, si inserisce in un percorso di ricerca iniziato nel 2021 con l’approfondimento del tema della Natura e del Paesaggio all’interno della collezione della Galleria Borghese di Roma.

Bruce Nauman fino al 26 Febbraio 2023 alla Pirelli Hangar Bicocca di Milano

L’ esposizione include una selezione di suoi celebri corridoi e stanze e mette in luce le relazioni, gli sviluppi e le variazioni formali. La mostra esplora per la prima volta nella loro interezza le sperimentazioni compiute da Naumann in termini di esperienza spaziale, approccio architettonico, uso della luce, suono, linguaggio e video.

Pier Paolo Pasolini. TUTTO É SANTO – il corpo poetico

La mostra delle Gallerie Nazionali di Arte Antica esplora il ruolo determinante della tradizione artistica nel cinema e nell’immaginario visivo pasoliniani, dai Primitivi al Barocco, dall’arcaismo ieratico dei pittori giotteschi al realismo sovversivo di Caravaggio, e il tema del sacro, che, come ricorda il titolo dell’intera rassegna, rappresenta il motivo di fondo di questo percorso.

I macchiaioli fino al 26 Febbraio 2023 a Palazzo Blu a Pisa

La mostra I Macchiaioli ripercorre con ben 120 opere l’entusiasmante evoluzione e insieme rivoluzione del gruppo artistico, che ha dato vita a una delle più originali avanguardie nell’Europa della seconda metà del XIX secolo.

Futurismo a Palazzo Zabarella fino al 26 Febbraio 2023 a Palazzo Zabarella di Padova

La mostra presenta oltre 100 opere, tutte appartenenti a un arco cronologico piuttosto ristretto, dal 1910, anno di fondazione del movimento in ambito pittorico, al 1915, quando la pubblicazione del Manifesto della Ricostruzione Futurista dell’Universo e l’ingresso in guerra dell’Italia tracciarono un netto spartiacque nelle ricerche artistiche del movimento. 

Rubens a Genova fino al 22 Gennaio 2023 al Palazzo Ducale di Genova

In Rubens a Genova spiccano oltre venti dipinti di Rubens, provenienti da musei e collezioni europee e italiane che, sommati a quelli già presenti in città, raggiungono un numero come non vi era a Genova dalla fine del Settecento; da quando, cioè, la crisi dell’aristocrazia con i contraccolpi della Rivoluzione Francese diede avvio a un’inesorabile diaspora di capolavori verso le collezioni del mondo.

(Visited 16 times, 1 visits today)