Search
Close this search box.

Roberto Ferri in mostra a Bologna fino al 12 Marzo

Picture of Artsupp
Artsupp

Palazzo Pallavicini, a Bologna, ospita la mostra Roberto Ferri fino al 12 Marzo 2023.


La mostra di Roberto Ferri offre affascinanti suggestioni barocche ai visitatori che, tra le sale del Palazzo possono ammirare i capolavori dell’artista, tra i maggiori esponenti di un’arte direttamente ispirata ai capolavori di Caravaggio.


Roberto Ferri l’artista

Roberto Ferri è un pittore italiano, classe 1978.

Inizialmente autodidatta, si trasferisce a Roma nel 1999, dove inizia ad approfondire la ricerca sulla pittura antica, in particolare dall’inizio del Cinquecento alla fine dell’Ottocento.

Si dedica soprattutto alla pittura caravaggesca e a quella accademica ispirandosi ad artisti quali David, Ingres, Girodet, Géricault, Gleyre o Bouguereau.

Roberto Ferri la mostra

La mostra è organizzata secondo un percorso antologico che si muove tra il sacro e il profano.

L’obbiettivo è quello di mettere in luce l’instancabile e meticoloso lavoro di Ferri.

Egli è infatti abile nel trasporre nelle tele puntuali richiami alla grande arte del passato modificandone la natura più profonda con sentire visionario e onirico.

San Giovanni, Roberto Ferri, 2019, Tempera grassa su tela

Le opere in mostra

Ferri mescola un estremo realismo con un puro simbolismo.

Tra le tele esposte compaiono splendide allegorie delle pulsioni umane e trasposizioni sacre delle tensioni dello spirito.

L’artista attraverso la sensualità e la plasticità del corpo mette in luce le verità più intime dell’anima dell’uomo e la sua continua e ininterrotta ricerca di senso.
In mostra si trovano anche le opere di grandi dimensioni come “Le delizie infrante”, oppure “L’amore la morte e il sogno” indagine personificata degli estremi che reggono le fila della vita.

Inoltre, l’intenso rapporto di Roberto Ferri con la grafica è ben rappresentato dai disegni esposti: tra la penombra e il silenzio le figure sembrano riproporre un dialogo muto e cadenzato, il cui battito interno sembra riproporre il più antico ritmo vitale dell’uomo.

Punto focale della ricerca artistica di Ferri si rivela essere la vita, in tutte le sue infinite e più misteriose sfumature.

Vuoi scoprire le altre mostre e gli eventi a Bologna? Clicca qui!


(Visited 52 times, 1 visits today)